Tutte 728×90
Tutte 728×90

Il Festival delle Candele ritorna a far splendere il Castello Svevo di Cosenza

Il Festival delle Candele ritorna a far splendere il Castello Svevo di Cosenza

Il “Festival delle Candele” è un evento alla sua seconda edizione ideato e organizzato da Svevo srl e Piano B – Event Project Management, con il patrocinio del Comune di Cosenza. Si svolgerà i prossimi 11 e 12 maggio al Castello Svevo di Cosenza, in cui si celebrerà la naturale luce emessa dalle candele.

Ogni sorgente artificiale verrà quindi spenta e si utilizzeranno per l’illuminazione oltre 5000 candele, incorniciando le antiche architetture che, per l’occasione, vedranno la presenza di numerose attività artistico- culturali e di intrattenimento. Un appuntamento unico nel suo genere anche grazie alla partecipazione di diversi pittori, scultori e musicisti del territorio: 12 saranno i creativi coinvolti che si cimenteranno in estemporanee d’arte, 10 performance on stage e saranno previste le esposizioni di 11 installazioni artistiche.

Particolare attenzione verrà data anche alla lettura delle costellazioni, con la presenza del gruppo astrofili Menkalinan, i quali durante le serate descriveranno gli oggetti celesti ed i miti ad essi correlati, coadiuvati nel racconto dall’utilizzo di telescopi e fasci laser. Spazio anche alla degustazione delle eccellenze calabresi, con il laboratorio di “Food Experience” organizzato dalla Maccaroni Chef Academy, che mirerà ad esaltare i sapori dei cibi attraverso il connubio tra territorio e gusto.

Tra le performance live che andranno in scena al festival ci sarà lo spettacolo di giocolerie di fuoco della compagnia Fuoco&Clownerie e tre diverse esibizioni di danza acrobatica aerea dell’attrice-performer Tonia Mingrone.

  • Schermata 2018-05-09 alle 09.48.49
  • Schermata 2018-05-09 alle 09.49.03

Inoltre, l’associazione Lux Gaudio curerà la rappresentazione scenica di un combattimento tra cavalieri Jedi provenienti dall’universo di Nella Sala del Trono si assisterà ad una performance ispirata ai meccanismi descritti nel Codice Atlantico leonardesco, ideata dall’artista Andrea Gallo e a cura dell’associazione OVO – Officina Visuale Orizzontale.

Durante il festival gli spettatori potranno assistere al concerto di tradizione rinascimentale e celtica delle allieve arpiste del Conservatorio di Musica “Stanislao Giacomantonio” di Cosenza e ad un’esibizione di composizione audio del designer e musicista Tommaso Muto.

L’ingresso al festival ha un costo di 6 euro e per tale occasione è stato intensificato il servizio navetta da/per il Castello Svevo.

L’evento si terrà i nei seguenti orari: venerdì 11 maggio: 21:00 – 01:00; sabato 12 maggio: 21:00 – 01:00.

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it