Tutte 728×90
Tutte 728×90

Braglia: “Giustizia è fatta”

Braglia: “Giustizia è fatta”

Il tecnico a fine gara analizza il match e sottolinea: “I ragazzi hanno dimostrato che non volevano perdere. Complimenti a chi è subentrato da Okereke a Palmiero a Baclet che hanno dimostrato di voler dare una mano”.

Il Cosenza passa dalla paura alla gioia pura. E che gioia. I tifosi presenti hanno visto una squadra ribaltare un risultato che sembrava, fino alla fine, mettere i silani dinanzi ad un triste finale di stagione. Ed invece ecco il finale da mille e una notte. A fine gara queste le parole del tecnico Braglia. “Aveva impostato una partita per essere aggressivi. Purtroppo non è tutto automatico. Gli abbiamo concesso troppo palleggio ma loro non hanno fatto nulla se non un tiro. E’ giusto che a passare siamo stati noi. Poi è normale dire che non è stata una gara facile. Ma i ragazzi hanno dimostrato che non volevano perdere. Complimenti a chi è subentrato da Okereke a Palmiero a Baclet che hanno dimostrato di voler dare una mano. La mia espulsione? L’arbitro parlava con Corsi che dovevo stare tranquillo. Negli spogliatoi ho chiesto perché e la sua risposta è stata l’espulsione. Poi chissà cosa si inventeranno dopo ma vi assicuro che è andata così. E mi dispiace visto che lo reputo un ottimo arbitro”. (co.ch.)

Related posts