Tutte 728×90
Tutte 728×90

Rossanese, mister Aloisi traccia il bilancio: “Grazie alla società per la fiducia”

Rossanese, mister Aloisi traccia il bilancio: “Grazie alla società per la fiducia”

Il giovane allenatore ha parlato della stagione appena conclusa: “Peccato non aver disputato i play-off ma avevamo di fronte squadre molto più esperte e preparate di noi. Futuro? Per ora sono in vacanza. Priorità alla Rossanese”.

 

Un obiettivo play-off sfuggito nel finale ma una stagione comunuqe positiva. La stagione della Rossanese quest’anno in Promozione si è chiusa lo scorso 29 aprile con il 4° posto finale. Nonostante il posizionamento, non sono arrivati i play-off, visto che i cugini dell’Olympic Rossanese, secondi dietro il Corigliano, sono riusciti a distanziare le altre dei 10 punti necessari per non disputare i play-off ed attendere direttamente la vincente degli spareggi del Girone B per giocarsi la finale che dovrebbe valere l’Eccellenza. Della stagione degli elefantini, abbiamo parlato con mister Luca Aloisi. Il giovanissimo trainer, all’esordio assoluto su di una panchina di prima squadra a soli 30 anni, traccia un bilancio della stagione che si è appena chiusa: “Ci tenevo innanzitutto a ringraziare la società della Rossanese. Proporre una panchina così importante ad un ragazzo così giovane come me, tra l’altro alla prima esperienza da primo allenatore, è stato veramente un grande atto di coraggio”. Sulla stagione appena chiusa: “Devo dire che alla fine sono soddisfatto di quello che abbiamo fatto. La società mi aveva chiesto di arrivare tra le prime cinque e ci siamo riusciti. Certo, dispiace non aver disputato i play-off, ma ci siamo trovati contro avversarie molto più esperte e preparate di noi. Già abituate a giocare questi tipi di campionati. Basti pensare che noi, all’inizio della preparazione, non avevamo nemmeno un under nell’organico. Piano piano abbiamo costruito l’organico e la squadra. Credo di poter dire che abbiamo disputato un buon campionato”. Stagione appena finita. Tempo di vacanze. E sul futuro: “Non abbiamo ancora deciso nulla. Ovviamente la mia priorità resta sempre la Rossanese. Con la società ci siamo salutati in modo cordialissimo. Vediamo nelle prossime settimane cosa succederà”. (Alessandro Storino)

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it