Tutte 728×90
Tutte 728×90

Giudice Sportivo: stangate per Braglia e Trocini. Cosenza con 4 diffidati

Giudice Sportivo: stangate per Braglia e Trocini. Cosenza con 4 diffidati

La Casertana si presenterà a Cosenza senza un ex molto importante per D’Angelo. Per i Lupi, invece, l’allenatore Braglia paga a caro prezzo il comportamento avuto negli spogliatoi nei confronti dell’arbitro.

Il Giudice Sportivo Not. Pasquale Marino, assistito dal Rappresentante dell’A.I.A. Sig. Silvano Torrini, nella seduta del 12 Maggio 2018 ha adottato una serie di deliberazioni che riguardano direttamente il Cosenza che si ritrova con l’intera difesa titolare (Idda-Dermaku-Pascali) in diffida così come il giovane Okereke. Di seguito integralmente si riportano tutti i provvedimenti adottati dopo il primo turno dei playoff.

AMMENDE SOCIETA’:
500 euro VIRTUS FRANCAVILLA per indebita presenza negli spogliatoi al temine della gara di persona non identificata ma riconducibile alla società (r.c.c.).

ALLENATORI:
SQUALIFICA TRE GARE EFFETIVE
TROCINI
BRUNO (RENDE) per comportamento gravemente offensivo verso l’arbitro durante la gara (espulso).

SQUALIFICA PER DUE GARE EFFETTIVE
BRAGLIA
PIERO (COSENZA) per comportamento irriguardoso e offensivo nei confronti dell’arbitro (espulso).

CALCIATORI:
SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA 
D’ANNA EMANUELE (CASERTANA) entrambe per condotta non regolamentare.
FIETTA GIOVANNI (RENATE) entrambe per condotta scorretta verso un avversario.

 

 

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it