Tutte 728×90
Tutte 728×90

Paganese salva. Il Fondi passa in vantaggio, poi va in D (2-1)

Paganese salva. Il Fondi passa in vantaggio, poi va in D (2-1)

Ciotola aveva illuso il Fondi, ma Scarpa e Cesaretti hanno regalato alla Paganese la salvezza. Toccherà ai campani giocare ancora in Serie C il prossimo anno.

Nove minuti in apnea, nove minuti nel baratro poi la festa. La Paganese vince in rimonta col Racing Fondi e resta in Serie C. Lo fa grazie alle reti dei soliti Cristian Cesaretti e Francesco Scarpa, gli uomini salvezza e gli uomini del campionato. Ciotola aveva ammutolito lo stadio Torre (che risposta del pubblico!) ma allo stesso tempo ha svegliato la Paganese. Una partita che è lo specchio di questa stagione, sofferta e tribolata. (paganesemania.it)

PAGANESE (3-5-2): Galli; Acampora (8′ st Talamo), Piana, Carini; Ngamba, Bensaja, Nacci (1′ st Tascone), Scarpa, Della Corte (26′ st Tazza); Cernigoi, Cesaretti (20′ st Dinielli). A disp.: Gomis, Marone, Tazza, Maiorano, Meroni, Talamo, Bernardini, Pavan, Dinielli, Tascone, Grillo, Cuppone. All.: De Sanzo
RACING FONDI (4-2-3-1): Cojocaru; Galasso, Polverini, Mangraviti, Paparusso; Vasco (35′ st Pompei), De Martino (22′ st Vastola) ; Addessi (22′ st Corticchia), Nolè, Ciotola (16′ st Mastropietro); Corvia. A disp.: Manni, Ghinassi, Pompei, Quaini, Pezone, Rocchino, Corticchia, Mastropietro, Vastola, Tommaselli, Sakaj. All.: Luiso
ARBITRO: Zanonato di Vicenza (Palermo-Mittica; IV Vigile)
MARCATORI: 3′ st Ciotola (RF), 12′ st Cesaretti (P), 40′ st Scarpa (P)
NOTE: spettatori 2mila circa. Espulso al 40′ st Cesaretti dalla panchina. Ammoniti: Scarpa, Nacci, Gomis, Bensaja, Polverini, Ciotola, De Martino, Vasco, Gomis (dalla panchina). Angoli 3-3. Recupero pt 1′, st 5′

Related posts