Serie C

Quarti di finale, il Catania impone il pari a Mimmo Toscano. La Viterbese rimonta il Sudtirol: 2-2

Un mercoledì ricco di gol ed emozioni. Si chiude infatti la prima fase dei quarti di finale dei playoff di Lega Pro, dove a sorridere sono solo il Cosenza e la Reggiana che si impongono con lo stesso risultato, 2-1, rispettivamente su Sambenedettese e Siena. 

Soltanto un pari per la FeralpiSalò dell’ex rossoblù Mimmo Toscano che nonostante il gol di Guerra, realizzato su calcio di rigore, si fa recuperare a 15 minuti dalla fine del match con la rete di Francesco Ripa. Alla squadra lombarda servirà una vittoria nella gara di ritorno, altrimenti il Catania di Cristiano Lucarelli accederà alla semifinale.

Vittoria sofferta per la Reggiana che sul terreno amico batte di misura il Siena in una partita dalle mille emozioni. Passano in vantaggio i toscani con Rondarini nelle prime fasi iniziali del primo tempo, ma la formazione di Reggio Emilia ha la forza per ribaltare il risultato con Manfrin e l’esperto Altinier. Nel finale il portiere di casa Facchin deve superarsi in due occasioni per portare a casa la vittoria. Il Siena per passare il turno dovrà vincere con qualsiasi risultato. La Reggiana, dunque, ha due risultati su tre.

Infine, gol e spettacolo tra Viterbese e Sudtirol. La squadra allenata da Sottili passa in vantaggio con l’autorete di Tait al 35′ del primo tempo, ma la formazione di Bolzano si rialza e nel secondo tempo mette il turbo portandosi sul 2-1 grazie alla doppietta di Constantino. Ma al 90′ Jefferson evita la sconfitta, realizzando il definitivo 2-2. Alla formazione trentina basterà anche pareggiare per affrontare una tra Cosenza e Sambenedettese, mentre la Viterbese sarà costretta a vincere per continuare a sognare.

Tags
Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina