Tutte 728×90
Tutte 728×90

Cosenza, Camigliano è out e Baclet insidia Okereke. Si cambia modulo?

Cosenza, Camigliano è out e Baclet insidia Okereke. Si cambia modulo?

Corsi recupera, ma Braglia sarà privo di due difensori centrali titolari. Pasqualoni è l’ipotesi più semplice, ma non vanno esclusi il passaggio alla difesa a quattro e degli accorgimenti.

«Camigliano? Non sta bene, non è convocato, qualcosa faremo per tamponare le assenze». Piero Braglia chiude alla vigilia il discorso relativo al difensore rossoblù che, come lo squalificato Dermaku, non prenderà parte al match di ritorno contro il Sudtirol. Per sostituirli l’ipotesi più semplice vede Pascali al centro della difesa con Idda a destra e Pasqualoini a sinistra. Non sono assolutamente da escludere, però, il passaggio alla difesa a quattro o l’adattamento di un elemento difensivo a terzo marcatore.«Abbiamo un ragazzo come Pasqualoni che quando ha giocato ha sempre fatto il suo vediamo se cambieremo qualcosa o se resteremo così» ha aggiunto il tecnico avvalorando l’ipotesi di qualche accorgimento a sorpresa.

A centrocampo scalpita Calamai per una maglia da titolare, ma in un match in cui bisogna per forza di cose segnare due reti per andare in finale, è difficile che si rinunci a Mungo o Bruccini. Palmiero invece manterrà il suo posto in cabina di regia come sulle fasce il recuperato Corsi e D’Orazio.

In attacco Baclet insidia Okereke. Il francese potrebbe essere posizionato al centro della prima linea per tentare di scardinare col fisico l’attenta retroguardia altoatesina e magari favorire gli inserimenti delle mezzali e di Tutino. Perez al momento parte dietro, ma tornerà presumibilmente utile nella ripresa.

Related posts