Tutte 728×90
Tutte 728×90

Il presidente Guarascio spinge la squadra: «Possiamo e dobbiamo farcela»

Il presidente Guarascio spinge la squadra: «Possiamo e dobbiamo farcela»

E’ la sua stagione più bella da quando guida la società del Cosenza e giorno dopo giorno crede sempre di più al traguardo della serie B. Il presidente Eugenio Guarascio affida al sito ufficiale del club il suo messaggio alla squadra, allo staff tecnico e alla tifoseria dopo la vittoria contro il Sudtirol.

«Il Cosenza e Cosenza hanno conosciuto ieri sera una memorabile giornata, ma non è finita qui ovviamente.Dopo la splendida vittoria contro il Südtirol – e voglio ringraziare il Presidente e l’allenatore della squadra altoatesina per la sportività che hanno mostrato a fine gara – mi resta negli occhi, nella mente e nel cuore lo spettacolo senza precedenti del nostro pubblico, che è stato davvero il 12esimo, il 13esimo, il 14esimo uomo in campo e che ha evidenziato ancora una volta – se ce ne fosse stato bisogno – come la passione e il tifo per i lupi è davvero incredibile.

Grazie, grazie davvero alla città, all’intera provincia, all’intera Calabria ma – come detto – non è ancora finita. Un abbraccio ai ragazzi che hanno messo tutto quello che avevano per arrivare alla vittoria: sono un grande gruppo e lo stanno dimostrando. Ma non è ancora finita! Un grazie a mister Braglia, a tutto lo staff tecnico, al direttore Trinchera e a tutta la società.

Ma – e lo ripeto per la quarta volta – non è ancora finita! Siamo all’ultimo miglio per raggiungere il sogno, possiamo e dobbiamo farcela. Sabato a Pescara avremo ancora bisogno di quel pubblico, di quei ragazzi, di quella guida tecnica, di tutti noi. Cosenza e il Cosenza meritano che questa magnifica cavalcata raggiunga l’obiettivo finale».

Related posts