Tutte 728×90
Tutte 728×90

I Carabinieri passano al setaccio il quartiere di San Vito di Cosenza

I Carabinieri passano al setaccio il quartiere di San Vito di Cosenza

I Carabinieri della Compagnia di Cosenza, nella serata di ieri, hanno svolto nel capoluogo bruzio un servizio coordinato a largo raggio con decine di pattuglie. Eccone i riscontri.

I Carabinieri della Compagnia di Cosenza, nella serata di ieri, hanno svolto nel capoluogo bruzio un servizio coordinato a largo raggio con decine di pattuglie che hanno setacciato, in particolare, il quartiere San Vito con ausilio di una unità cinofila dello Squadrone Eliportato Cacciatori Calabria nonché personale Enel e dell’Italgas al fine di verificare il regolare allaccio alle forniture dei predetti servizi e che ha consentito il deferimento a piede libero di 10 soggetti, dei quali 2 stranieri, e la segnalazione di altrettanti 3 alla locale Prefettura per utilizzo personale di sostanze stupefacenti.

Nello specifico, i Carabinieri hanno deferito a piede libero alla locale Procura della Repubblica 5 soggetti per furto di energia elettrica in quanto allacciati alla pubblica fornitura tramite utilizzo di un by-pass mentre, a seguito di perquisizioni domiciliari, 2 venivano deferiti per detenzione abusiva di arma con contestuale sequestro di munizionamento, in quanto seppur detentori con apposita licenza, vi erano delle discrepanze nelle matricole e nel numero di munizioni detenute, ed 1 per evasione dagli arresti domiciliari. Inoltre, grazie al filtraggio alla circolazione stradale tramite posti di controllo, veniva deferito un utente per guida in stato di ebrezza alcolica con un valore alcolemico di 2.60 g/l ed un secondo utente per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti con contestuale sequestro di 4 gr di cocaina e 2 di hashish suddivise in dosi pronte per lo spaccio.

Related posts