Tutte 728×90
Tutte 728×90

A Cetraro, oggi pomeriggio, il fenomeno delle “nebbie del mare” |VIDEO|

A Cetraro, oggi pomeriggio, il fenomeno delle “nebbie del mare” |VIDEO|

Suggestivo spettacolo questo pomeriggio a Cetraro, dove intorno alle 15.00, si è verificato il cosiddetto fenomeno delle “nebbie del mare”, tecnicamente conosciute come “nebbie d’avvezione”.

Le “nebbie di mare”, tecnicamente conosciute come “nebbie d’avvezione”, sono distese di strati sottili che mantengono la base in prossimità del suolo o della superficie marina. La loro formazione, in mare aperto, solitamente avviene quando una massa di aria calda e sufficientemente umida scorre sopra la fredda superficie marina. Durante il giorno, quando si attivano i venti termici e le brezze, queste nebbie di mare possono raggiungere la costa e il vicino retroterra, con densi banchi di nebbia capaci di causare drastiche riduzioni della visibilità orizzontale anche in località piuttosto distanti dalle aree litoranee.

Sul mar Mediterraneo e sui bacini che circondano l’Italia le “nebbie d’avvezione” sono molto comuni nella stagione primaverile, allorquando dall’entroterra nord-africano, in genere dal deserto algerino e dalla Libia, iniziano ad affluire masse d’aria, d’estrazione sub-tropicale continentale, piuttosto calde.

Guardate il video spettacolare di questo singolare fenomeno, visibile a pochissimi metri dalla riva, così come si può notare. (Alessandro Storino)

Related posts