Dalla CalabriaGiudiziaria

Acri, uccise la badante: pesante condanna per un 80enne

A luglio del 2016, un anziano di Acri uccise la sua badante con diverse coltellate e lui stesso rimase ferito, tanto da essere trasportato in ospedale per le cure del caso. Ma a distanza di due anni arriva la sentenza di primo grado.

Angelo Brogno, infatti, è stato condannato a 24 anni di carcere dalla Corte d’Assise di Cosenza che lo ha riconosciuto colpevole del reato di omicidio, commesso ad Acri due anni fa. Una lite feroce finita male. La donna pagò con la vita, la crudeltà dell’uomo che infierì sul corpo della vittima.

La procura di Cosenza, rappresentata dal pubblico ministero Donatella Donato, aveva chiesto 26 anni di reclusione. La difesa, dopo il deposito delle motivazioni, farà ricorso in Appello. (a. a.)

Tags
Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina