Tutte 728×90
Tutte 728×90

Rende: tante novità in casa biancorossa. Ecco la situazione attuale

Rende: tante novità in casa biancorossa. Ecco la situazione attuale

Dopo qualche settimana di stallo, inizia a muoversi qualcosa in casa Rende.Tanta carne a cuocere nella società del Presidente Coscarella. Andiamo ad analizzare punto per punto quali sono le novità più importanti.

Allenatore – Non ci sono dubbi che a sostituire Bruno Trocini sia Francesco Modesto. L’ex terzino al momento è a Coverciano per il Master Uefa A. Il corso che rappresenta il secondo massimo livello di formazione per allenatori riconosciuto dalla FIGC e abilita – in caso di esito positivo degli esami finali – a poter guidare tutte le squadre giovanili e le prime squadre fino alla Serie C inclusa. La prossima settimana, una volta concluso il corso, Modesto sarà ufficialmente il nuovo allenatore del Rende.
Direttore Sportivo – Ad occuparsi della parte sportiva, sarà sempre il direttore sportivo Giovanbattista Martino. Il dirigente ha avuto un fitto colloquio con la Sambenedettese ma non se n’è fatto nulla. Continuerà quindi la sua avventura con la società di Via Fratelli Bandiera.
Ritiro  e nuovo staff tecnico – Per quel che riguarda la squadra, il ritiro vero e proprio inizierà il 16 luglio a Villaggio Palumbo presso “Il Brigante”. Prima però i biancorossi vivranno una tre giorni di test al Lorenzon. A torchiarli non ci sarà più il professor Bruni, ma bensì un nuovo preparatore atletico in arrivo dal Crotone Primavera. Sarà nuovo anche l’allenatore in seconda. Non più Ginobili, ma un altro ex Isola Capo Rizzuto come Dario Marsala. Sia Bruni che Ginobili seguiranno Trocini in quella che sarà la sua prossima squadra.
Mercato – In porta rimarranno sia Forte che De Brasi. La Casertana poteva acquistare il numero uno nativo di Campora San Giovanni fino al 21 giugno, ma non ha esercitato l’opzione. Il portiere quindi torna al Rende per rimanerci. Si cerca solo un terzo portiere under. Piace Tiziano Tulissi, attaccante esterno classe 1997, di proprietà dell’Atalanta e nell’ultima stagione alla Reggina. Il Rende ha chiesto al Crotone il prestito di altri due giovanissimi: il terzino sinistro classe 1998 Manuel Nicoletti ed il difensore centrale classe 1996 Luca Bruno. Su entrambi c’è però tanta concorrenza da battere. (Alessandro Storino)

Related posts