Tutte 728×90
Tutte 728×90

Due scosse di terremoto nel cuore della Sila: tutti i dettagli

Due scosse di terremoto nel cuore della Sila: tutti i dettagli

Due scosse di terremoto sono state registrate nella notte dall’istituzione di Geofisica in Calabria. L’evento sismico si è verificato nel cuore della Sila, più precisamente sul versante Jonico. 

Il sisma ha interessato il comune di Bocchigliero, facendo registrare una prima scossa di 3.5 di magnitudo e la seconda di 2.0 di magnitudo. In entrambi i casi il sisma è stato molto profondo: 32 chilometri nella prima scossa e 34 nella seconda. Tuttavia c’è da considerare che il terremoto sia stato causato da una precedente scossa avvenuta a Savelli, in provincia di Crotone, registrata qualche minuto rispetto a quella di Bocchigliero. Gli eventi sismici si sono verificati tra le 4.18 e le 5.20 del mattino.

Il sisma è stato avvertito in diversi centri della provincia di Cosenza e in particolare a Campana, Mandatoriccio, Pietrapaola, Longobucco, Caloveto, Scala Coeli, San Giovanni in Fiore, Cropalati, Paludi e Terravecchia, ma anche in tanti comuni nel Crotonese.

Related posts