Serie B

Mercato: Benevento, anche Roberto Insigne! Scognamiglio a Pescara

Tutti gli affari del calciomercato di Serie B. La Cremonese prende Castagnetti dalla Spal, mentre la Salernitana è a un passo da Jallow. Sgarbi del Sudtirol a Perugia, Broh va a Padova.

La regina dei primi giorni di calciomercato è sicuramente il Benevento che ha ufficializzato l’arrivo a titolo definitivo dal Genoa dell’esterno offensivo Riccardo Improta. Il classe ’93 nella passata stagione ha indossato la casacca del Bari collezionando 36 presenze e realizzando 8 reti. Sempre il club campano, che ha già preso Nocerino, Tuia e Tello,  nelle prossime ore potrebbe chiudere la trattativa per Roberto Insigne. Dopo l’avventura al Parma, il classe ’94 è rientrato dal prestito a Napoli, suo club d’appartenenza, ma è già pronto a partire questa volta per una meta più vicina, sempre con l’obiettivo promozione.

Il Padova è riuscito ad avere il centrocampista Broh dal Sassuolo che con la maglia del Sudtirol ha disputato una stagione fantastica e il difensore centrale Capelli dallo Spezia.

Il Brescia è vicinissimo ad acquistare Ales Mateju, terzino destro che può giocare anche sulla fascia sinistra, classe 1996 di proprietà del Brighton. Il calciatore di nazionalità ceca nell’ultimo campionato ha totalizzato 13 presenze. La trattativa tra le due società è a buon punto e nelle prossime ore si dovrebbe trovare l’accordo definitivo per il passaggio del calciatore alle rondinelle. Ales Mateju si trasferirà al Brescia con la formula del prestito con obbligo di riscatto fissato a cinque milioni di euro.

Il Venezia è vicinissimo al centrocampista Marco Carraro di proprietà dell’Atalanta. Proprio il club bergamasco pochi giorni fa lo aveva prelevato a titolo definitivo dall’Inter. Il classe ’98 nella passata stagione ha indossato la casacca del Pescara e adesso è pronto per sbarcare in laguna sempre in prestito ma questa volta dall’Atalanta.

Il Pescara nelle prossime ore ufficializzerà tre colpi. Si tratta del difensore Gennaro Scognamiglio, del centrocampista Ledian Memushaj e dell’attaccate Massimiliano Gatti. Sempre il club abruzzese ha ufficializzato gli arrivi del terzino Daniele Celiento, classe 1994, svincolatosi dalla Viterbese e del difensore Alessandro Celli, classe 1997, svincolatosi dalla Fidelis Andria ed hanno riscattato dalla Roma il centrocampista equatoguineano Josè Machin.

La Cremonese, intanto, ufficializza l’arrivo del regista Michele Castagnetti. Il calciatore arriva dalla Spal a titolo definitivo: è un esperto di promozioni.

La Salernitana ha chiuso per Antonio Russo, portiere classe 2000 della Sarnese: resterà in ritiro e verrà valutato. Il prossimo obiettivo del club granata è quello di chiudere nelle prossime ore con il Chievo per Jallow, trattativa che vede coinvolta anche la Lazio. Infine, c’è da registrare anche un sondaggio con il Bologna per Avenatti. Sempre il club campano ha trovato l’accordo per l’arrivo in granata di Antonio Palumbo. Il centrocampista arriva in prestito con diritto di riscatto dalla Sampdoria. Ma la dirigenza campana non si ferma: affondo anche per i difensori Gagliolo del Parma e per Altobelli della Pro Vercelli. Arriva in granata anche il centrocampista Nicola Bellomo.

Nei prossimi giorni il Lecce annuncerà gli arrivi di Antonio Mazzotta, terzino sinistro del Pescara e Simone Palombi, attaccante della Lazio. Fatta, invece, per Filippo Falco, fantasista del Bologna. Per la porta è sempre più vicino Eugenio Lamanna del Genoa, ma nelle ultime ore è stato fatto un tentativo anche per Mauro Vigorito, da domani libero da vincoli dopo l’esperienza a Frosinone. Resta in piedi la trattativa per lo scambio Casarini-Costa Ferreira con il Novara, mentre in attacco dopo l’arrivo di Pettinari il club salentino proverà a chiudere per altre due punte: in cima alla lista ci sono Melchiorri, Marilungo e La Mantia.

Il Perugia ufficializza l’arrivo del difensore centrale Filippo Sgarbi (20), reduce da una stagione da protagonista in serie C al SudTirol. Il giocatore si trasferisce a titolo definitivo dall’Inter, società nella quale è cresciuto prima di andare in prestito a Vicenza, Caronnese e, appunto, SudTirol. (Antonello Greco)

Tags
Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina