Tutte 728×90
Tutte 728×90

Fu accusato di aver aggredito cinque agenti: assolto per non aver commesso il fatto

Fu accusato di aver aggredito cinque agenti: assolto per non aver commesso il fatto

Era accusato di aver aggredito le guardie giurate del Pronto soccorso di Cosenza, nonché tre agenti della polizia di stato, ma all’esito dell’istruttoria dibattimentale un uomo di nazionalità polacca è stato assolto per non aver commesso il fatto.

I fatti contestati risalgono all’11 gennaio del 2017, quando Oktawian Gorgzyk e un altro connazionale si trovavano nella sala d’attesa del punto di primo intervento del nosocomio cosentino.

Secondo l’accusa, i due avrebbero aggredito le due guardie giurate e i tre poliziotti, ma il giudice monocratico Guglielmelli ha accolto la tesi degli avvocati difensori Fabio Parise e Paola Ambrosio, poiché all’esito dell’istruttoria dibattimentale è emerso che Gorgzyk ha assistito passivamente alla vicenda senza porre in essere alcuna aggressione e soprattutto senza opporsi ai pubblici ufficiali mentre compivano un atto dell’ufficio. (a. a.)

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it