Tutte 728×90
Tutte 728×90

Incidente a Frosinone, famiglia di Rossano distrutta: indagato l’autista del van

Incidente a Frosinone, famiglia di Rossano distrutta: indagato l’autista del van

La procura di Cassino accelera i tempi dell’inchiesta sulla morte della famiglia di Rossano, distrutta a causa di un incidente stradale avvenuto nei pressi di Frosinone sull’A1 Milano-Napoli.

La polizia stradale dopo i primi rilievi ha fornito le generalità dell’autista del furgone Van di nove posti che ha causato il terribile incidente, così il magistrato Emanuele De Franco della procura di Cassino ha provveduto ad iscrivere l’uomo originario di Cuneo nel registro degli indagati con l’accusa di omicidio colposo plurimo. Ci sono tante cose infatti da chiarire, soprattutto per quanto riguarda la dinamica dell’incidente. Intanto gli inquirenti hanno disposto per domani l’esame autoptico sul corpo delle tre vittime.

Stanislao Acri insieme alla moglie Daria Olivo tornavano da Roma, luogo in cui l’avvocato di Rossano svolgeva il ruolo di consulente per una multinazionale. Con loro anche la bimba di sei mesi, morta anch’essa sul colpo.

Toccherà dunque alla procura di Cassino accertare la dinamica del sinistro mortale che ha spezzato la vita di una famiglia felice, molto conosciuta nella località ionica cosentina.

Related posts