Tutte 728×90
Tutte 728×90

Cosenza, chiesta al Verona la posizione di Bearzotti

Cosenza, chiesta al Verona la posizione di Bearzotti

Il centrocampista offensivo dell’Hellas Verona Enrico Bearzotti è seguito dal Cosenza. Rossoblù interessati a portarlo al Marulla, l’anno scorso ha militato in A totalizzando 6 presenze.

Il centrocampista offensivo dell’Hellas Verona Enrico Bearzotti (’96) è seguito dal Cosenza: i rossoblù sono interessati a portarlo al Marulla. L’anno scorso ha militato in A totalizzando 6 presenze esordendo nella massima categoria contro la Sampdoria, ma come terzino destro.

Il ruolo naturale è quello di ala, tanto che l’anno prima ad Arezzo si mise in grande evidenza giocando da attaccante esterno. Bearzotti realizzò 4 gol e convinse gli scaligeri ad inserirlo in lista per il massimo campionato. Si tratta di un under, è classe 1996, che pertanto non verrebbe inserito nelle liste degli over.

Cresciuto nel settore giovanile del Portogruaro, fu notato subito dall’Hellas. Bearzotti ha fatto il suo esordio tra i professionisti a Padova a soli 19 anni in Prima divisione. Poi il passaggio in Toscana e il rientro al Bentegodi con l’emozione della massima serie dove, sempre da laterale basso, è sceso in campo sempre nelle ultime quattro gare di campionato giocando per un tempo contro la Juventus.

Su Bearzotti è cresciuto negli ultimi giorni l’interesse del Cosenza, intenzionato a portarlo al Marulla considerata la sua polivalenza. Potrebbe rappresentare da un lato un’alternativa per un ipotetico tridente d’attacco per il 3-4-3 (specialmente ora che Tutino sembra allontanarsi) e dall’altro la controfigura di Corsi come quinto di centrocampo o esterno basso. (Antonio Clausi)

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it