Prima Categoria

Fuscaldo, la rabbia di mister Martora: “Il nostro stadio di nuovo sequestrato!”

L’impianto tirrenico era stato dissequestrato lo scorso 19 giugno per permettere i lavori necessari per tornare ad essere agibile:” C’è soltanto da chiarire di chi sia la colpa, visto lo scaricabarile che viene fatto ogni qualvolta andiamo a chiedere spiegazioni all’Amministrazione Comunale”, le parole di Martora.

 

Monta la rabbia del Fuscaldo calcio che, casualità, nello stesso giorno in cui scadevano le iscrizioni al campionati di Prima Categoria, vede nuovamente sequestrato il proprio stadio. L’impianto fuscaldese (nella foto come si presenta adesso, completamente abbandonato), ricordiamolo, era stato sequestrato lo scorso 29 novembre per inagibilità delle tribune. Il 19 giugno, lo stesso era stato dissequestrato temporaneamente per permettere i lavori che lo avrebbero dovuto rendere nuovamente agibile, ed invece…
Quello che è successo ce lo spiega Carmelo Martora, oltrechè allenatore dei bianco-azzurri, anche vero e proprio simbolo del calcio fuscaldese: “Nessuno ha provveduto a svolgere i lavori che erano necessari al nostro stadio per poter tornare ad essere agibile. In questo mese non è stato fatto nulla. Sono stati fatti scadere i termini e due sere fa i carabinieri hanno messo nuovamente i sigilli all’impianto. C’è soltanto da chiarire di chi sia la colpa, visto lo scaricabarile che viene fatto ogni qualvolta andiamo a chiedere spiegazioni all’Amministrazione Comunale. L’iscrizione al prossimo campionato di Prima Categoria – spiega Martora – è stata comunque fatta con un grandissimo sforzo da parte dei nostri dirigenti con il Presidente Plastina in primis. Ma, considerata anche la situazione delle strutture nei paesi vicini, se non dovessimo avere a disposizione una struttura per la fine d’agosto, difficilmente potremmo prendere parte al porssimo torneo e la squadra del Fuscaldo sparirà nuovamente per la seconda volta negli ultimi 5 anni”. (Alessandro Storino)

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina