Tutte 728×90
Tutte 728×90

Maria Rita Urso premiata al concorso internazionale di poesia “Alda Merini”

Maria Rita Urso premiata al concorso internazionale di poesia “Alda Merini”

La composizione della docente cosentina di lettere Maria Rita Urso, dal titolo “Resta con me”, è valsa l’entrata nel volume di poesie edito dalla Ursini editore “Versi per Alda”.

Tra i premiati del concorso internazionale di poesia indedita “Alda Merini”, promosso dall’Accademia dei Bronzi di Catanzaro e organizzato con l’adesione della Camera di commercio del capoluogo di regione, anche la poetessa e docente di lettere cosentina Maria Rita Urso. La sua composizione, dal titolo “Resta con me”, commentata e apprezzata dalla giornalista Adele Furciniti, è entrata a pieno titolo nel volume di poesie edito dalla Ursini editore “Versi per Alda”.

Due su due dunque, per la compositrice bruzia che alla sua seconda partecipazione è riuscita, come nel 2014, a far parte dei grandi premiati. Riavvolgiamo il nastro ora e andiamo a parafrasare le sue parole: si tratta di echi di Salmi che risuonano spesso nei riti ecclesiastici riscritti nella lirica della letterata che alza al Signore, che tutto può, il suo canto gioioso per ringraziarlo e adorarlo. Tutto chiede perché tutto il Signore dona e vede. Ed è gioia anche la certezza di sapere che un giorno saremo insieme a Lui.

Che soddisfazione. «Il premio Merini – ha asserito Vincenzo Ursini della Ursini editore, oggi presso l’hotel Guglielmo di Catanzaro – si conferma ancora una volta come uno dei più seguiti concorsi europei riservati alla poesia inedita. Un premio che ormai, a sette anni dalla sua istituzione, possiamo dichiarare senza dubbio adulto per la qualità delle opere che annualmente pervengono alla nostra segreteria. La vera poesia, quando non persegue finalità diverse da quelle culturali, vince sempre e questi nostri poeti ne sono la conferma».

Related posts