Tutte 728×90
Tutte 728×90

SAN GIOVANNI IN FIORE DAY 4. Come può cambiare il Cosenza ruolo per ruolo

SAN GIOVANNI IN FIORE DAY 4. Come può cambiare il Cosenza ruolo per ruolo
Photo Credit To foto francesco farina

Al momento, tra contrattazioni chiuse ufficialmente e ufficiosamente, la squadra di Piero Braglia può contare su 21 effettivi. Il Cosenza però è destinato a cambiare pelle: ecco come.

La prime settimana di precampionato hanno portato a Cosenza l’ex attaccante di Lecce e Foggia Matteo Di Piazza, protagonista della promozione in B dei salentini nella scorsa stagione, il portiere della Fiorentina Michele Cerofolini (ancora impegnato nell’Europeo Under 19, ndr), i difensori Anibal Capela e Andrea Tiritiello e l’esterno destro Enrico Bearzotti. Oltre a questi affari, Via degli stadi ha ufficializzato i rinnovi di D’Orazio, Mungo, Baclet e Corsi. Al momento, tra contrattazioni chiuse ufficialmente e altre ufficiosamente, la squadra di Piero Braglia può contare su 21 effettivi più i ragazzi delle giovanili. Facciamo però il punto reparto per reparto, ma ciò che serve come il pane sono dei centrocampisti centrali. (Giulio Cava)

I calciatori ad oggi in organico sono Umberto Saracco, Pietro Perina e Paolo Pellegrino. Michele Cerofolini arriverà alla fine di questa settimana o all’inizio della prossima. Perina (il Pordenone si è defilato ed ha scelto Ravaglia, ndr) e Pellegrino sono in uscita dal club, entrambi destinati a giocare altrove in prestito. Quando il pipelet andriese troverà sistemazione, probabile che si punti con decisione su un elementi esperto.

 

 

Related posts