Tutte 728×90
Tutte 728×90

Cosenza-Spezia, asse di calciomercato? Per il Secolo XIX ne arrivano tre

Cosenza-Spezia, asse di calciomercato? Per il Secolo XIX ne arrivano tre

L’edizione cartacea del giornale genovese, il Secolo XIX, racconta di come il Cosenza stia sfruttando la finestra di calciomercato per arrivare a Granoche, Maggiore e Acampora.

Torna David Okereke (’96)? No, non proprio. Al momento non ci sono indicazioni che portino a pensare che il Cosenza possa accelerare sul mercato per riprendere il talento nigeriano. Con lo Spezia, però, club con cui Trinchera ha buoni rapporti e si potrebbero stringere altri affari.

L’edizione cartacea del quotidiano ligure “Il Secolo XIX” racconta infatti di come i rossoblù  starebbero discutendo con i bianconeri del centravanti Pablo Granoche (’83) che potrebbe partire in caso di arrivo di Avventati, e dei centrocampisti Giulio Maggiore (’98) che arriverebbe a Cosenza grazie all’aiuto della SPAL, e Gennaro Acampora (’94).

In particolare Maggiore è una vera e proprio stellina su cui hanno messo gli occhi diversi club di Serie A. Uno di questi sono proprio gli spallini che ne rileverebbero il cartellino per poi girarlo ai Lupi in Serie B. L’anno scorso, appena 19enne, è sceso in campo 30 volte segnando in tre occasioni. Al Marulla, non sarebbe sicuramente una comparsa, pertanto.

Di Granoche si sa tutto visto che El Diablo, come lo chiamano, è uno degli attaccanti più esperti dell’intera cadetteria al punto da contare in Serie B 287 gettoni di presenze e quasi 100 gol. Nell’ultimo torneo Granoche è sceso in campo praticamente sempre andando in gol in 6 occasioni.

Acampora, infine, è un altro pezzo pregiato del centrocampo dello Spezia. E’ stato prestato alla Virtus Entella nella seconda parte di campionato ed ha giocato con l’ex rossoblù La Mantia.

Related posts