Cosenza Calcio

Cosenza, cinque colpi di calciomercato per Braglia

Guarascio ha garantito che l’organico verrà rinforzato e attrezzato per disputare un dignitoso campionato di Serie B. Ecco dove interverrà il Cosenza e in che modo.

Al netto delle pedine in uscita che verranno sostituite, sono cinque i calciatori di categoria che il Cosenza ha intenzione di portare alla corte di Piero Braglia. Verranno tesserati prima dell’inizio del campionato e non è escluso che tra questi possa esserci qualche svincolato.

RETROGUARDIA. Manca un difensore centrale di piede mancino ed arriverà. Il resto, con Dermaku, Pascali, Idda, Capela ed uno tra Tiritiello e Pasqualoni è di gradimento dell’allenatore. Tra gli ultimi due resterà in organico chi darà maggiori garanzie, ma nel caso del giovane stopper laziale le soluzioni sono due: rinnovo e prestito in Serie C o cessione definitiva. Lo impone il contratto in scadenza.

CENTROCAMPO. C’è da valutare la situazione relativa a Trovato: se l’infortunio dovesse tenerlo fermo a lungo, in organico verrebbe inserita un’altra pedina under in modo da permettergli di recuperare con serenità. Viceversa, Trinchera regalerà al suo allenatore un regista di grande esperienza ed una mezzala (mancina?) che possa garantire gol pesanti con i suoi inserimenti. Insomma, due colpi sono assicurati.

ATTACCO. E’ il reparto al momento maggiormente sotto la media della Serie B, ma è dove verranno convogliate gran parte delle risorse finanziarie. Un bomber da doppia cifra e una seconda punta dalla sicura affidabilità sono state garantite da Guarascio a Trinchera. Impossibile prenderli subito: i costi esorbitanti lo impediscono. Perez e Mendicino sono in uscita, non è detto che entrambi però lascino il Cosenza. (Antonio Clausi)

Tags
Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina