Tutte 728×90
Tutte 728×90

TERRA BRUCIATA | Droga a Cosenza, il Riesame annulla altre tre misure cautelari

TERRA BRUCIATA | Droga a Cosenza, il Riesame annulla altre tre misure cautelari

Prosegue la serie di provvedimenti favorevoli agli indagati dell’operazione “Terra Bruciata” da parte del tribunale del Riesame di Catanzaro, il quale smonta tutte le accuse della procura di Cosenza che aveva coordinato le indagini dei carabinieri di Cosenza.

Oggi il Tdl di Catanzaro ha sciolto la riserva per le posizioni di L. C. (difeso dall’avvocato Antonio Ingrosso), E. C. e M. C. (difesi dall’avvocato Dario Scrivano), coinvolti nell’inchiesta antidroga che, grazie all’ordinanza cautelare firmata dal gip di Cosenza, aveva portato all’applicazione di quasi 60 obblighi di dimora nelle città di residenza. La procura infatti aveva chiesto il carcere per tutti. Dal Riesame, dunque, una nuova bocciatura verso chi indaga. (a. a.)

Related posts