Cosenza Calcio

Cosenza a Trapani senza Mendicino, Perina e Mungo

A bordo del pullman del Cosenza partito in mattinata per Trapani non sono saliti Mendicino, Perina e Mungo oltre agli infortunati Bruccini, Trovato e Baclet. Ecco i motivi.

Tra mercato e squalifiche residue Piero Braglia, oltre a Tutino, non potrà fare affidamento domani sera a Trapani su sei pedine che ha avuto con sé in ritiro a San Giovanni in Fiore. Si tratta degli infortunati Trovato (se ne riparlerà in primavera), Bruccini (alle prese con la pubalgia) e Baclet (contrattura), più Mungo, Mendicino e Perina.

Il caso del centrocampista è un po’ complesso, ma non difficile da capire. E’ squalificato a causa del cartellino rosso rimediato a Viterbo in occasione della semifinale di andata della Coppa Italia di Serie C, provvedimento che gli costò tre giornate. Una l’ha scontata nel match di ritorno che sancì l’eliminazione dei Lupi, le altre due gli toccherà farlo nella Coppa Italia di Serie A. Come è possibile? Il regolamento prevede che qualora la stessa squadra non disputi più la competizione in questione a margine del salto di categoria tra i cadetti, la squalifica venga scontata nella nuova Coppa di competenza. Mungo, pertanto, non giocherà a Trapani ed eventualmente neppure a Torino.

Diverso il discorso per Mendicino e Perina che non sono stati convocati per ragioni di calciomercato. Trinchera sta cercando una sistemazione ai due calciatori e in questi casi usa la massima cautela. Un infortunio, infatti, potrebbe compromettere le operazioni in uscita. Non è detto che lascino Cosenza, ma entrambi ad oggi sono in lista di trasferimento. Per far fronte all’emergenza, Braglia ha convocato il portiere Pellegrino e i centrocampisti Azzinnari e Iudicelli. (Antonio Clausi)

Tags
Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina