Tutte 728×90
Tutte 728×90

“La domenica alle tre”, la Serie B torna all’antico e fa felici i tifosi

“La domenica alle tre”, la Serie B torna all’antico e fa felici i tifosi

Oggi l’accordo (da 26 milioni) tra la Rai e la Serie B riporterà il campionato cadetto a giocare la domenica alle 15 come ad un tempo. Ci sarà anche un “90′ minuto” dedicato. 

Si va verso una Serie B la domenica pomeriggio alle 15 per gran parte delle sue gare di campionato. A parte l’anticipo il venerdì sera che verrà trasmesso sui canali della Rai, si sta pensando infatti di concentrare un blocco consistente di match nell’orario più caro agli sportivi italiani.

Nessuna ventata vintage, però, semplicemente puro merchandising che porterò anche due o tre partite a disputarsi il sabato in modo da mettere in risalto alcuni incontri di cartello. Questo perché oggi arriverà l’intesa con la Tv di Stato per l’assegnazione degli highlights e dei diritti radiofonici. Per Guarascio e i suoi colleghi presidenti 26 milioni di euro nelle casse sociali.

L’intesa dovrebbe così portare il campionato a disputarsi nel giorno “del pallone” alle ore 15 con un “90’ minuto” dedicato intorno alle 18. Da stabilirsi semplicemente se e quante gare verranno disputate di sabato. Si torna all’antico, alla domenica alle tre come cantano i tifosi.

Related posts