Cosenza Calcio

“Re Luis” Lentini: «Torino-Cosenza gara del mio cuore, ma resto a Cetraro»

Il fuoriclasse che vestì le maglie del Torino e dei Lupi evidenzia: «A Cosenza non erano più i soldi, non era più niente: solo amore per il calcio. Una città che mi è rimasta dentro».

Quando a “Re Luis” Lentini chiedi se ha amato più le donne o il pallone, ride di gusto. «Non c’è bisogno di scegliere – dice – le due cose non si escludono mica, vanno tranquillamente d’accordo».

Parlare di Gigi Lentini è come scrivere la storia del Torino e del Cosenza che, guarda caso, domenica sera si sfideranno in diretta tv al vecchio Olimpico. «E’ un incrocio incredibile, a pensarci ho i brividi: mi fa terribilmente piacere – spiega dalle colonne di Gazzetta dello Sport – Significa che il Cosenza è tornato nel calcio che conta grazie alla scalata in Serie B: una sorpresa dato che mi ha dato una forte gioia. Mi dispiace che non potrò essere allo stadio, sono in vacanza a Cetraro».

Cetraro da anni è il suo buen ritiro, l’angolo di costa calabrese dove l’ex fuoriclasse trascorre le vacanze. «Non sono più il ragazzo maledetto di una volta – precisa Lentini – mi occupo di altro, vivo una vita tranquilla che mi piace tanto. Non seguo più di tanto il calcio, ho sempre amato solo giocare e sinceramente quel mondo non mi manca molto, tanto che allo stadio vado di rado». Vero, perché il ristorante a Carmagnola e la sala da biliardo annessa catalizzano tutta la sua attenzione.

Nel rievocare i ricordi, però, a Lentini brillano gli occhi. «Il Toro è stata la mia mamma, il mio cuore, io sono granata. E’ la squadra che mi ha fatto nascere. Cosenza è stata una scelta decisa da me, dove mi sono sentito libero. A Cosenza non erano più i soldi, non era più niente: solo amore per il calcio. Una città che mi è rimasta dentro, tant’è che ho ancora una casa, qui c’è un pezzo di me. Se devo dire le squadre che mi sono rimaste dentro dico, appunto, Toro, Cosenza e Milan».

Tags
Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina