Cosenza Calcio

Torino con Iago-Belotti, il Cosenza ci prova: le probabili formazioni

Mazzarri si affida alla coppia di maggiore talento in attacco. Il Cosenza, dopo aver fatto visita a Superga, dovrebbe riproporre Di Piazza e Perez in avanti. Tutino in panchina?

E’ una sfida di come non se ne vedevano da 8 anni. Ed anche allora fu Torino-Cosenza. Finì 3-1 per i granata, ma dall’altra parte c’era Stefano Fiore che per l’occasione fu schierato da Stringara nel ruolo di playmaker per la prima volta in carriera. Oggi il suo posto verrà preso, in quello stesso stadio, dal giovane Palmiero.

Braglia ha svolto ieri la rifinitura lontano da occhi indiscreti dopo avere portato la squadra a Superga a rendere omaggio alla memoria del grande Torino. Il gesto ha colpito tutti e sui social c’è stato un grande risalto alla cosa. Completerà il centrocampo con Corsi e D’Orazio sulle fasce e con Varone e Bearzotti nelle vesti di interni. Nonostante Bruccini sia convocato, difficilmente partirà dall’inizio.

Stesso discorso per Tutino, apparso un po’ indietro con la preparazione. La prima linea sarà così composta da Di Piazza e Perez come a Trapani. Il fantasista partenopeo subentrerà di certo nella ripresa al netto della mancata convocazione di Baclet (contrattura) e di Mendicino (sul mercato) e delle precarie condizioni di Baez. Davanti a Saracco, l’ex di turno di cui hanno parlato tutti, ci saranno Idda, Dermaku e Pascali: il trio di marcatori su cui Braglia ha costruito il capolavoro dei playoff.

E il Torino? Mazzarri ha dichiarato che vuole solo la vittoria e per centrarla ricorrerà alla formazione titolare. Davanti, con Ljiac fuori causa, toccherà all’estro di Iago Falque e alla potenza di Belotti scardinare la retroguardia rossoblù. In mediana Rincon giostterà a protezione della difesa, mentre De Silvestri e ed uno tra Ansaldi e Berenguer saranno i quinti di centrocampo. (Francesco Pellicori)

Le probabili formazioni:
TORINO (3-5-2):
Sirigu; Bremer, Nkoulou, Izzo; De Silvestri, Baselli, Rincon, Metè, Berenguer; Iago Falque, Belotti. A disp.: Ichazo, Rosati, Ansaldi, Ferigra, Moretti, Lukic, Parigini, Valdifiori, Edera, Niang. All.: Mazzarri
COSENZA (3-5-2):
Saracco; Idda, Dermaku, Pascali; Corsi, Bearzotti, Palmiero, Varone, D’Orazio; Di Piazza, Perez. A disp.: Cerofolini, Pellegrino, Tiritiello, Anastasio, Bruccini, Schetino, Azzinnari, Tutino, Baez. All.: Braglia
ARBITRO: Abisso di Palermo

Tags
Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina