Tutte 728×90
Tutte 728×90

Garritano-Cosenza, i rossoblù chiedono il prestito al Chievo. C’è speranza

Garritano-Cosenza, i rossoblù chiedono il prestito al Chievo. C’è speranza

La ciliegina sulla torta si chiama Luca Garritano (‘94). Il Cosenza sta provando a prendere il jolly del Chievo Verona per riportarlo a casa.

La ciliegina sulla torta si chiama Luca Garritano (‘94). Il Cosenza sta provando a prendere il jolly del Chievo Verona per riportarlo a casa. Cosentino doc, dovrebbe essere l’ultimo colpo di mercato dell’infuocato finale regalato dal club ai suoi tifosi.

Praticamente definite le trattative con l’attaccante Maniero, il centrocampista Verna e il difensore Legittino, Trinchera si è concentrato su quello che potrebbe alzare il tasso di qualità del collettivo. Le attenzioni in un primo momento si erano concentrate su Sciaudone del Novara, ma parallelamente Garritano rappresentava una pista da non perdere d’occhio.

Così evidentemente è stato, perché appena c’è stata l’opportunità di prendere Garritano, il Cosenza non c’ha pensato due volte ed ha avanzato la sua proposta agli scaligeri. Il calciatore, invece, è tifoso del Cosenza fin da bambino e indossare la maglia dei Lupi tra i cadetti rappresenta una gratificazione estrema per lui.

Esterno d’attacco, trequartista ed anche mezzala, è il prototipo del calciatore moderno, tanto che nel novembre del 2016 Garritano fu convocato da Ventura per uno stage nella nazionale maggiore. Adesso può ripartire da Cosenza, dal campo sotto casa. (Antonio Clausi)

 

Related posts