Tutte 728×90
Tutte 728×90

Il Cosenza affonda su Legittimo

Il Cosenza affonda su Legittimo

Legittimo, amico da tempo del ds Trinchera, è il nome dell’ultima ora per rinforzare la retroguardia del Cosenza. A Milano fitti incontri tra le parti per arrivare alla fumata bianca.

Matteo Legittimo (’89), amico da tempo del ds Trinchera, è il nome dell’ultima ora per rinforzare la retroguardia del Cosenza. A Milano fitti incontri tra le parti per arrivare alla fumata bianca. Il calciatore, che l’anno scorso si fermò perfino in città a salutare il direttore prima di rientrare a Lecce dopo aver disputato la prima parte di stagione a Trapani, ha già dato l’ok al trasferimento al Marulla.

Legittimo vanta con il Lecce un contratto fino al 2020, ma è finito sul mercato dopo che la società pugliese ha deciso di prendere l’ex crotonese Ajeti. L’agente del ragazzo, in ottimi rapporti con il Cosenza, ha tessuto la trattativa che più fonti danno vicina alla conclusione.

Per Braglia si tratterebbe di un elemento in grado di giostrare da terzo di sinistra che da laterale mancino e che ha già avuto l’opportunità di allenare al Via del Mare quando lo stesso Trinchera era direttore sportivo giallorosso. Per Legittimo, qualora l’affare andasse in porto, è pronto un contratto pluriennale fino al 2020 o al 2021. E’ il primo affare che il direttore sportivo del Lecce Meluso fa con la sua ex squadra dopo l’addio. (Antonio Clausi)

Related posts