Tutte 728×90
Tutte 728×90

Cosenza, Saracco titolare e «Mungo può giocare dappertutto»

Cosenza, Saracco titolare e «Mungo può giocare dappertutto»

Saracco inizierà la stagione con i gradi da titolare, mentre ad Ascoli Mungo sembra favorito su Palmiero. Braglia sull’attacco del Cosenza: «Maniero è stato preso per giocare».

Il Cosenza è partito per Ascoli e domani mattina nelle Marche sosterrà la consueta rifinitura. Stamattina, nell’ultimo allenamento aperto al pubblico, Braglia rispetto ai giorni scorsi ha mischiato nuovamente le carte, riportando Palmiero in cabina di regia e avvicendando Verna con Varone. In difesa spazio ad Idda sul centrosinistra e alla coppia Tutino-Maniero in attacco.

Tutto lascia credere che lontano da occhi indiscreti il trainer toscano faccia definitivamente le prove del nove per ciò che concerne l’undici titolare del Cosenza. Di sicuro non ci sarà Bruccini che ha iniziato a correre, ma a cui serve ancora qualche giorno per tornare disponibile.

In conferenza stampa Braglia ha dato però qualche punto di riferimento. «Maniero il Cosenza lo ha preso per giocare, mentre in porta al momento si parte con Saracco. Qui nessuno ha il posto assicurato, chi sta meglio gioca. Posso impiegare qualche partita per capire chi sia più funzionale, ma alla fine si sceglie sempre la soluzione migliore». In mediana ha incuriosito molto l’esperimento che ha visto Mungo playmaker basso. Mungo parte in vantaggio su Palmiero per il ruolo di regista: «Altezza a parte – può giocare ovunque, anche in porta. E’ un ragazzo che riesce a mantenere buoni ritmi». (Giulio Cava)

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it