Tutte 728×90
Tutte 728×90

Cosenza-Verona, l’Hellas già giovedì minacciò azioni legali

Cosenza-Verona, l’Hellas già giovedì minacciò azioni legali

L’Hellas Verona, già giovedì scorso, inviò una lettera alla Lega di B, al Cosenza e agli organi arbitrali in cui aveva preventivamente annunciato richiesta di risarcimento danni in caso di problemi per i propri giocatori.

Cosenza-Verona è destinata a far discutere ancora per molto tempo, più di quanto si possa ipotizzare per il momento. Se il Giudice Sportivo sarà celere nel dare il responso già domani, partiranno subito i ricorsi. Altrimenti, come non va escluso che sia, i tempi si dilateranno.

Intanto sulla Gazzetta dello Sport è emerso un retroscena: il Verona già giovedì scorso aveva mandato una lettera alla Lega di B, al Cosenza e agli organi arbitrali in cui aveva preventivamente annunciato richiesta di risarcimento danni in caso di problemi per i propri giocatori.

Secondo il quotidiano sportivo sarebbe stato proprio il tema dell’incolumità degli atleti e della terna arbitrale il motivo principale che avrebbe indotto Piscopo di Imperia a propendere per l’annullamento del match.

Sarà quindi presentato ricorso preventivo dal Verona in attesa che il Giudice Sportivo si pronunci. Gli scaligeri si aspettano la vittoria a tavolino per 3-0, ma come il Cosenza restano in attesa di conoscere cosa è stato scritto nel referto.

Related posts