Tutte 728×90
Tutte 728×90

Ponte di Celico, il sindaco Falcone: «Per Anas non è pericoloso»

Ponte di Celico, il sindaco Falcone: «Per Anas non è pericoloso»

– di Antonio Falcone*

Resoconto dell’incontro tenutosi stamattina in Prefettura alla presenza di Sua Eccellenza il Prefetto, il COV, i dirigenti ANAS, il resp. della Protezione Civile, il Presidente della Provincia e i Sindaci. I dirigenti ANAS hanno ribadito che il ponte non presenta nessun elemento di pericolosità.

È costantemente monitorato. I lavori di adeguamento antisismico saranno aggiudicati in questo mese (circa 4 milioni di euro) e inizieranno in primavera. I suddetti lavori si divideranno in 2 fasi: – prima fase lavori sulle pile; – seconda fase lavori sull’impalcato.

Antonio Falcone, sindaco di Celico

La durata prevista per l’intervento antisismico è di circa 7 mesi periodo entro il quale il ponte potrà essere completamente chiuso. ANAS si è impegnata a mettere in sicurezza la viabilità alternativa sia per il traffico leggero che per quello pesante e nei prossimi giorni verranno eseguiti ulteriori sopralluoghi per accertare la natura degli interventi.

In qualità di sindaco del Comune di Celico ho esplicitamente richiesto quanto segue:

– tempi certi di realizzazione dell’intervento;

– continue informazioni che dovranno essere il più possibile esaustive e complete;

– i lavori dovranno essere eseguiti h24 su più turni per accelerare i tempi di consegna in modo da ridurre i disagi;

– determinando i lavori la completa chiusura del viadotto, si richiede altresì un lavoro preventivo e di squadra con la Provincia, l’Anas e tutti i sindaci coinvolti affinché vengano preventivamente individuati e messi in sicurezza i percorsi alternativi per tutta la durata dell’intervento.

*sindaco di Celico

Related posts