Tutte 728×90
Tutte 728×90

Verona e format della B, doppia attesa in casa Cosenza

Verona e format della B, doppia attesa in casa Cosenza

Tra oggi e domani arriverà di certo la sentenza relativa al format definitivo della Serie B, mentre non è escluso che quella su Cosenza-Verona possa slittare di un’altra settimana.

Braglia ha cercato in ogni modo di isolare la squadra dalle polemiche che stanno avvelenando la Serie B ormai da due mesi. Del resto l’unico modo possibile è quello di dare ai calciatori il modo di esprimersi sul campo. Da qui l’idea di organizzare due amichevoli a distanza di 24 ore l’una dall’altra a Matera e a Francavilla.

Quella iniziata oggi sarà però una settimana cruciale in casa rossoblù per due motivi: la sentenza relatavia a Cosenza-Verona e quella che definirà il format della cadetteria una volta per tutte.

Venerdì scorso, in occasione di “Vita da Lupi” in onda su Rlb (89.2 fm), l’avvocato Annalisa Roseti ha spiegato come sia probabile che anche questo martedì il Giudice Sportivo scelga di rinviare la decisione per permettere alle due contendenti di completare lo scambio deduzioni e contro-deduzioni. Insomma, c’è la concreta possibilità che possa diventare martedì prossimo l’ora “x” per i rossoblù e l’Hellas.

Franco Frattini, invece, si esprimerà tra oggi e domani. Venerdì ha preso dei giorni di tempo per riflettere sulla questione e pesare con il dovuto rispetto ogni singolo caso. In ballo ci sono un calendario da cancellare e riscrivere, un mercato da riaprire per le eventuali ripescate, risorse economiche da distribuire in modo differente e soprattutto la credibilità stessa della Serie B.

Related posts