Tutte 728×90
Tutte 728×90

Cittadella: entusiasmo e risultati. Out il grande ex Camigliano

Cittadella: entusiasmo e risultati. Out il grande ex Camigliano

Ancora ai box il difensore grande protagonista con la maglia del Cosenza nello scorso campionato. A Cittadella si sogna comunque in grande. Dopo due sesti posti di fila, la Serie A può diventare un obiettivo concreto.

 

Ambiente maturo e tranquillo. E risultati che si confermano sempre di più verso l’alto. Il Cittadella è pronto per tentare il grande salto in Serie A? E’ questo la domanda che si fanno mister Venturato ed il suo entourage. La squadra granata, avversaria del Cosenza in questo 3° turno di campionato, è reduce da due stagioni nelle quali ha sempre chiuso al 6° posto finale nel campionato di Serie B. Piazzamento che gli ha permesso sempre di disputare gli spareggi per la promozione. Lo scorso anno poi, solo il Frosinone si è frapposto tra il Cittadella e la finale per la Serie A. Il ko in semifinale contro i ciociari brucia ancora. I complimenti per la società del Presidente Gabrielli si sprecano. La politica dei piccoli passi e della scoperta di talenti sconosciuti, ha portato il Citta ad essere una delle società più solide ed ambite del campionato. Tanti meriti per Direttore Generale Stefano Marchetti. Uno degli uomini mercato migliori d’Italia. Tanti i calciatori diventati poi importanti, che sono passati da qui. Gente come Okaka, Gabbiadini, Meggiorini sono tutti passati sotto l’ala protettiva di Marchetti, prima di spiccare il volo. L’ultima scommessa vinta è quella di Christian Kouamè, protagonista lo scorso anno in maglia granata, che ha già conosciuto la gioia del gol in Serie A con la maglia del Genoa, pochi giorni fa.  Raggiungere la massima serie sarebbe un qualcosa di impensabile per una cittadina di soli 20.000 abitanti. Però l’entusiasmo cresce. Quest’anno il Cittadella ha raggiunto il record di abbonamenti con 2469 tessere vendute.

Venturato ha parlato in termini positivi del Cosenza: “Ambiente ricco di entusiasmo dopo la promozione dell’anno scorso. Hanno inserito in squadra 4-5 giocatori di categoria come Legittimo, Garritano e Maniero, mentre Verna a me piace molto e a Carpi si era messo in luce. Secondo me hanno le qualità per stare in B”. Tra i granata mancherà l’ex Agostino Camigliano. Il difensore, arrivato durante lo scorso mercato di gennaio, è stato uno dei punti di forza del Cosenza nello scorso campionato. Crescendo a dismisura il suo rendimento, proprio durante i play-off. Insieme a lui out anche Bussaglia, Scaglia, Bizzotto e Cancellotti. Questa la probabile formazione dei granata. (Alessandro Storino)

CITTADELLA (4-3-1-2): Paleari; Ghiringhelli, Adorni, Drudi, Benedetti; Settembrini, Iori, Proia; Schenetti; Strizzolo, Scappini. A disposizione: Maniero, Frare, Rizzo, Pasa, Dalla Bernardina, Branca, Siega, Maniero, Finotto, Malcore, Panico. All. Venturato

Related posts