Tutte 728×90
Tutte 728×90

Corigliano, ostica trasferta a Siderno: out Catalano

Corigliano, ostica trasferta a Siderno: out Catalano

Espletata la pratica in coppa Italia, col successo sullo Scalea, il Corigliano è tornato a concentrarsi sul campionato. Il calendario, per la terza d’andata d’Eccellenza, imporrà la trasferta di Siderno che si giocherà regolarmente al “Filippo Raciti”.

 

Rientrate, infatti, le problematiche di inizio settimane dell’impianto sidernese che domenica sarà l’arena della contesa. Per M. Foderaro e compagni, reduci nel torneo dal successo interno contro l’Isola, settimana intensa tra match di coppa e allenamenti eseguiti con dinamismo e responsabilità. Il motto resta sempre tenere alta la concentrazione, lavorare e avere rispetto dell’avversario. Designati per la direzione di gara Fabio Franzò della sezione arbitrale di Siracusa e gli assistenti Alessio Codispoti e Alessio Bulotta entrambi dell’Aia Catanzaro.

CASA BIANCOAZZURRA

La comitiva coriglianese, dopo la parentesi vincente di coppa infrasettimanale, ha sostenuto la seduta defaticante del giovedì, svolgendo regolare seduta al venerdì con la rifinitura fissata come di consueto al sabato mattina prima della partenza. Gruppo coeso, quello denotato allo stadio “Città di Corigliano”, e impegnato secondo la tabella di marcia del tecnico De Feo sempre sostenuto dal resto dello staff. Resta ai box Catalano, uscito anzitempo per infortunio contro lo Scalea, mentre vanno recuperando G. Foderaro e l’under Lombardi che torneranno disponibili a breve. Per il resto tutti arruolabili con ipotizzabili cambiamenti nell’undici effettivo. Collettivo biancazzurro secondo il parere del campo sempre in crescita ma ancora con nette possibilità di progresso. Prosegue anche l’interesse intorno alla squadra e anche a Siderno non mancherà la spinta degli ultras “Skizzati-Group” sempre al fianco dei propri colori per perseguire insieme le mete prefissate.

L’AVVERSARIO

Il Siderno sarà un antagonista da tenere in debita considerazione. La squadra è allenata da mister Mesiti e può contare sulle prestazioni di capitan Fuda, i due Sorgiovanni, Jawara e senza dimenticare altri giocatori. Compagine reggina reduce dalla sconfitta di misura di Cotronei che punta sul fattore casalingo per il riscatto. Come meta stagionale ambisce alla fascia medio alta. Punto forte resta la difesa e non manca qualche claudicante in dubbio per domenica.

IL CORIGLIANO TRA MEDIA, SOCIAL, SITO WEB E GIORNALINO

Anche per il match di Siderno, sarà possibile fruire e rivedere gli highlights delle gara sul canale Youtube “Calcio Corigliano” e sulla pagina Facebook ufficiale del club “Asd Corigliano Calabro Calcio”. Sulla stessa fanpage di Facebook, anche per la sfida di domenica 23 settembre, sarà possibile apprendere tutti gli aggiornamenti in tempo reale con foto e tante altre curiosità direttamente dal “F. Raciti”. Tutte le altre info sul sito ufficiale www.calciocorigliano.it .

Ufficio Stampa e Comunicazione

Related posts