Dalla CalabriaGiudiziaria

Evanescence, a giudizio ventuno presunti “furbetti del cartellino”

Furbetti del cartellino presso la sede Asp di Rossano, prima udienza dibattimentale per 21 persone dinanzi al Presidente della Sezione Penale del Tribunale di Castrovillari, Giuseppa Anna Ferrucci, alla presenza del Pubblico Ministero Francesco Calderaro.

I FATTI. L’inchiesta denominata “Evanescence”, che vede imputati 21 soggetti, nasce da un’attività d’indagine condotta dalla Guardia di Finanza che portò all’emissione di una ordinanza di custodia cautelare da parte del GIP. Ai soggetti coinvolti, tra le altre ipotesi di reato, si contesta l’avvenuta obliterazione del badge elettronico presso la sede ASP di Corigliano Rossano, in contrada Donnanna località Rossano, attestante orari di entrata e di uscita dalla struttura pubblica.

Secondo la tesi accusatoria, i dipendenti si sarebbero allontanati dal luogo di lavoro arbitrariamente e per esigenze non connesse alla prestazione lavorativa, il tutto lasciando l’ufficio arbitrariamente mediante la falsa rappresentazione della presenza in servizio, garantendosi in tal modo la percezione, da parte della pubblica amministrazione, degli emolumenti retributivi per prestazioni lavorative non effettuate.

LA PRIMA UDIENZA. Nel corso della prima udienza dibattimentale il collegio difensivo ha eccepito al Tribunale varie nullità, attinenti sia la richiesta di rinvio a giudizio sia il decreto che dispone il giudizio, alle quali si è opposto il P.M., Calderaro. Il Tribunale ha aggiornato l’udienza al prossimo 22 novembre 2018 per decidere tali questioni preliminari.

Tags
Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina