Tutte 728×90
Tutte 728×90

Morrone, le parole di Stranges: “Col Roggiano meritavamo di più”

Morrone, le parole di Stranges: “Col Roggiano meritavamo di più”

Il pareggio maturato sabato contro il Roggiano ha lasciato l’amaro in bocca alla Morrone, se non altro perché erano stati proprio i granata a passare in vantaggio.

«La sensazione è che ci manchi qualcosa rispetto a ciò che il risultato ha decretato – dice Stranges – Questo a prescindere dal valore del Roggiano, allenato da un grande come Caligiuri che per me è un punto di riferimento»

Il tecnico si aspettava alcune risposte da parte dei suoi uomini e, specialmente nella ripresa, sono arrivate con puntualità. «Le attendevo dalla squadra in generale, non da qualcuno in particolare. Il match ci serviva per capire se il nostro gruppo potesse competere al fianco di compagini più attrezzate e i riscontri sono stato incoraggianti».

Al cospetto di una delle candidate al salto di categoria, la Morrone ha dimostrato buona predisposizione alla fase di non possesso. «Questa non è una novità, sappiamo interpretare nel modo giusto entrambe le situazioni di gioco. Avremo magari individualità meno spiccate, però conosciamo bene il concetto di “squadra” che deve animarci la domenica. La partita col Roggiano ci ha conferito la consapevolezza di non essere inferiori a nessuno, ora spetta a noi sfruttare il potenziale a disposizione e migliorare negli episodi che hanno permesso ai gialloverdi di essere pericolosi».

Mercoledì è prevista la gara di ritorno di Coppa Italia a Paola, all’andata si imposero Ferraro e soci per 2-1. Probabile che dal 1’ venga rilanciato Roberto Granata. «Vogliamo passare il turno e ci proveremo – evidenzia Stranges – La Morrone dovrà dare il massimo, poi il campo dirà se sarà stato sufficiente. E’ un impegno importante, ci teniamo, e il re-inserimento del nostro capitano passa anche da questa sfida».

Domenica, invece, è in programma il derby con la Brutium, formazione già affrontata nella fase di precampionato. «Nonostante riuscimmo a vincere 1-0 – chiude il tecnico granata – abbiamo capito da subito quanto sia complicato battere i rossoblù. E’ un avversario da prendere con il massimo e dovuto rispetto, ma come al solito noi andremo alla ricerca dei tre punti».

Related posts