Tutte 728×90
Tutte 728×90

Baclet sente aria d’esordio: «Carichi più che mai»

Baclet sente aria d’esordio: «Carichi più che mai»

L’attaccante del Cosenza Pierre Allan Baclet ha esternato con un post social le sue emozioni. E fioccano i like dei fan rossoblù che lo vorrebbero in campo.

La canzone degli Zabatta Staila lo ha reso immortale, ma in verità sono stati i suoi gol a conservargli per sempre un posto nel cuore della gente. Anche se non dovesse più giocare in rossoblù, nessuno si azzarderebbe a chiedere “Baclet chi?”. Lui, per tutti, è diventato “quello che entra nel secondo tempo e risolve la partita del Cosenza”. Quando c’è di mezzo la musica tutto diventa più semplice, figurarsi a margine di una promozione agognata 15 lunghi anni.

A Carpi potrebbe avere una chance, anzi dovrebbe averla visto l’apporto minimo fornito dai suoi compagni di reparto a gara in corso nelle prime sei giornate di campionato. Quanto basta per generare dubbi social e un paio di domande in sala stampa ai diretti interessati. Braglia ha svelato come, se non fosse stato per qualche crampo di troppo che gli ha rivoluzionato le sostituzioni, l’avrebbe gettato nella mischia già con il Perugia. Sì, perché nella rifinitura a porte chiuse di sabato scorso c’era Baclet titolare al fianco di Maniero.

Trinchera ha provato in tutti i modi a cederlo nelle battute conclusive del calciomercato, nonostante Guarascio avesse mantenuto la parola data a gennaio. «Non partire, abbiamo bisogno di te. A luglio prolunghiamo» promise il presidente, sebbene anche il patron su spinta del suo ds provò a fargli cambiare aria a metà agosto. Ma Baclet non ci pensò proprio ad accettare altre offerte, figurarsi i ponti d’oro che gli offriva il Catanzaro. Lui la Serie B l’aveva conquistata da protagonista e se l’è tenuta stretta.

Ora sente l’aria del campo, l’aria del gol e, soprattutto, l’odore della cadetteria. Stamattina ha abbandonato il silenzio che ha caratterizzato i primi mesi di stagione ed ha esternato i suoi sentimenti catturando centinaia di like su Instagram. “Carichi più che mai” ha scritto in un post pubblicando una foto di gruppo dopo una vittoria. Allan Baclet-Allan Pierre Baclet può essere davvero quello che (di nuovo) “risolva i partiti du Cusè”… (Antonio Clausi)

Related posts