Tutte 728×90
Tutte 728×90

Rende sfortunato a Castellammare. La Juve Stabia vince 2-1

Rende sfortunato a Castellammare. La Juve Stabia vince 2-1

Secondo ko di fila per il Rende di Modesto che era riuscito ad agguantare la Juve Stabia con una rete di Vivacqua. Per i padroni di casa eurogol di Carlini e Calò.

Cade il Rende a Castellammare di Stabia, ma lo fa immeritatamente. Quarta vittoria consecutiva su quattro partite per i padroni di casa che si portano nelle zone altissime della classifica. Carlini e Calò rendono vano il gol di Vivacqua e regalano i tre punti alle vespe contro l’undici di Modesto che non ha demeritato. 

La novità nell’undici biancorosso è l’inserimento dal primo minuto di Laaribi nel tridente offensivo in luogo dell’infortunato Gigliotti; in difesa è Calvanese a sostituire Sabato. Ad aprire le marcature è Carlini con una vera e propria magia. Tiro a giro dai trenta metri che si infila all’incrocio dei pali. Il gol scuote gli ospiti che creano alcuni spunti pericolosi con Laaribi e Rossini. Mezavilla prima e Paponi poi sbagliano due occasioni per raddoppiare e, proprio sul capovolgimento di fronte è il Rende a trovare il pari. Cross di Rossini per Vivacqua che, complice una dormita della difesa, fa 1-1.

La Juve Stabia raddoppia sul finire della partita- Calò direttamente dalla bandierina beffa Savelloni con un eurogol. Nel finale non succede più nulla, da segnalare però nel Rende l’esordio del classe 2001 Crusco: a lui Modesto concede gli sgoccioli della sfida del “Menti”.

Il tabellino:
JUVE STABIA (4-3-3):Branduani 6.5; Vitiello 6, Marzorati 6, Troest 6, Allievi 5.5 (19’ st Vi- cente 6); Mezavilla 5.5 (19’ st Aktou 6), Calò 7, Carlini 7.5; Canotto 5.5, Paponi 5.5 (39’ st El Ouazni sv), Stallone 5.5 (1’ st Mastalli 6). A disp.: Venditti, Cotticelli, Dumancic, Ferrazzo, Schiavi, Castellano, Lionetti, Sinani. All.: Caserta 7
RENDE (3-4-3):Savelloni 6; Germinio 6, Mi- nelli 6 (39’ st Crusco sv), Calvanese 6; Viteritti 5.5, Franco 6, Awua 6.5, Blaze 5.5 (39’ st Maddaloni sv); Laaribi 5.5 (12’ st Giannotti 5.5), Vivacqua 6.5, Rossini 6.5. A disp.: Borsellini, Palermo, Sanzone, Godano, Cipolla, Di Giorno. All.: Modesto 6
ARBITRO:Natilla di Molfetta
MARCATORI:19’ pt Carlini (JS), 37’ pt Vivacqua (R), 38’ st Calò (JS)
NOTE: Spettatori circa 2000. Ammoniti: Blaze, Awua, Canotto, Mastalli, Minelli. Angoli: 7-5 per la Juve Stabia. Recupero: 0’ pt – 3’ st

 

 

Related posts