Dalla CalabriaPolitica

Cosenza, aule inagibili: Covelli critica l’amministrazione comunale

“Aule inagibili”, è questo il motivo che ha costretto gli alunni frequentanti la classe 3ª C della scuola primaria “Don Milani-De Matera” a svolgere le attività didattiche nel pomeriggio, mentre gli alunni della 4ª D sono stati spostati nell’edificio di via De Rada.

A meno di un mese dall’inizio delle attività didattiche bisogna fare i conti con edifici non a norma, aule inagibili o carenti del certificato di collaudo statico. E oggi a pagarne le conseguenze sono gli alunni dell’istituto comprensivo “Don Milani-De Matera” di Cosenza.

Due aule e i bagni del terzo padiglione sono state dichiarate inagibili dopo un sopralluogo dei Vigili del fuoco. Un avviso che ha allarmato i genitori visto che per questa scuola erano già stati previsti ed effettuati dei lavori. Per l’istituto, con determinazione dirigenziale numero 765 del 31/03/2015, venne approvato il progetto esecutivo per l’importo complessivo di 200mila euro e indetta la relativa gara di appalto.

Soldi utilizzati per la realizzazione degli interventi finalizzati alla prevenzione e riduzione del rischio connesso alla vulnerabilità degli elementi anche non strutturali nella Scuola elementare e materna “G. De Matera” di via Aldo Moro. Com’è possibile che a distanza di meno di due anni dalla fine dei lavori gli alunni vengano spostati in altre aule o costretti a svolgere le attività didattiche nel pomeriggio, per l’inagibilità di alcune aree dell’istituto? Che tipi di interventi erano stati effettuati? L’istituto è stato realmente messo in sicurezza? I genitori aspettano di ricevere delle risposte e di avere le giuste garanzie per la sicurezza dei propri figli.

Damiano Covelli

Capogruppo Pd Comune di Cosenza

Tags
Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina