Dalla CalabriaSpettacolo & Cultura

Rende, “Premio Dianora”: ecco i giovani talenti calabresi

È stata una vera e propria occupazione culturale, come ha amato definirla il presidente dell’associazione “Dianora” Franco Manna. Per un giorno il centro storico di Rende, precisamente il museo civico, è tornato a essere affollato, nel segno della cultura e della convivialità.

Questo grazie alla seconda edizione del “Premio Dianora”, nel corso del quale sono stati premiati dei giovani talenti calabresi. A consegnare le targhe sono state la docente universitaria Tiziana Iaquinta, la costumista e presidente della giuria del Premio Giovanna Chimento, l’attrice Ivana Lindia, la scrittrice Delia Dattilo e Annalaura Cittadino presidente dell’associazione GueCi. I premi sono andati a Ilenia Filippo (X Factor e Sanremo) e Giovanna Perna per la sezione “Musica, cinema e tv”, Maria Chiara Monaco per la sezione “Letteratura e poesia”, Roberta Saullo e Natalia Biafore per quella relativa a “Pittura, scultura e arte”.

A presentare l’evento sono state Tina Catalfamo e Francesca Ramunno, nota voce di Rlb. Ospiti d’eccezione sono state due donne di grande successo: l’attrice Caterina Misasi, un passato a “Centovetrine” e recentemente impegnata nel cast di “Arberia”, e Dianora Tinti, scrittrice toscana che ha da poco ricevuto il premio per la Letteratura Spoleto Art Festival. Per Caterina Misasi è stato un vero e proprio ritorno a casa, visto che palazzo Zagarese era la dimora del suo bisnonno Antonino Zagarese.

Un nuovo grande successo, dopo quello della prima edizione, per l’associazione “Dianora” che punta ormai a diventare sempre più un punto di riferimento culturale per Rende e per tutta la regione Calabria, allargando di anno in anno il suo raggio d’azione.

Tags
Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina