Cosenza Calcio

Braglia: «Al Cosenza manca qualche punto. Ma contano i risultati»

L’allenatore del Cosenza felice di come la squadra si sia espressa a Carpi. Braglia poi aggiunge: «Non basta il bel gioco, servono i risultati. Il Foggia? Servirà un grande match».

Piero Braglia ha fatto il punto della situazione dopo aver ripreso ieri pomeriggio gli allenamenti « A Carpi la squadra ha disputato una bella partita. Ha comandato il gioco per buona parte della sfida, per poi complicarsi la vita in maniera inaspettata – ha sottolineato il tecnico del Cosenza – Questa volta siamo stati padroni del campo per l’intera durata e non solo per 45’ come avveniva in precedenza. Un passo in avanti sul piano del gioco e della tenuta c’è stato. Il gruppo ha dimostrato di voler fare bene e andare avanti in classifica. Ci vuole un po’ di pazienza ancora, poi sarà tutto diverso, senza dimenticare che in rosa ci sono sette, otto calciatori che in B non hanno mai giocato»

Dalle colonne del Corriere dello Sport, Braglia si sofferma anche sui pochi punti in classifica e sull’attacco che segna con il contagocce. «Manca qualche punto che avremmo meritato per quanto fatto vedere in campo, sia in casa che in trasferta. Alla fine contano i risultati, non certo le prestazioni. Ed i risultati ci penalizzano – aggiunge passando poi ad analizzare la sterilità offensiva – Nel calcio ci sono periodi in cui tutto gira bene, altri meno, ma resto fiducioso. A Carpi, ad esempio, ho visto cose positive da chi è entrato in corso di gara come Baez, autore del gol del pari, Tutino e Baclet. Mi toccherà scelgliere di volta in volta attaccanti più adatti al tipo di gata e di avversario».

Il passaggio dal 3-5-2 al 4-3-1-2 ha portato dei benefici, ne è convinto anche Braglia. «Avere alle spalle degli attaccanti gente come Garritano o Mungo aiuterà il reparto. Credo molto nel gruppo e sono convinto che imboccherà la strada giusta. I ragazzi devono essere più furbi e smaliziati perché la  è diversa dal torneo precedente. La sosta servirà per miglioraci».

Chiusura dedicata al Foggia. «Ha annullato la penalizzazione ed è una squadra in salute avendo vinto le ultime tre gare – taglia corto Braglia – Dovremo disputare una grande partita per tenere testa ai pugliesi. Il mio motto per andare a punti è parlare poco e lavorare tanto».

Tags
Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina