Tutte 728×90
Tutte 728×90

Rubò in un supermercato, donna russa assolta per tenuità del fatto

Rubò in un supermercato, donna russa assolta per tenuità del fatto

Il giudice monocratico presso il Tribunale di Crotone, dottoressa Carlucci, ha assolto con la formula prevista dall’articolo 131 bis l’imputata Elena Verge.

La donna di nazionalità russa, era stata tratta in arresto per furto aggravato in supermercato di alcune bevande alcoliche e altri prodotti da banco. Il giudice crotonese ha assolto l’imputata difesa dagli avvocati Angelo Nicotera e Massimiliano Lo Duca.

I due legali cosentini, dopo aver dimostrato l’insussistenza delle aggravanti dell’esposizione alla pubblica fede e dell’utilizzo del mezzo fraudolento, e dopo aver messo in evidenza alcuni vizi procedurali, hanno ottenuto per la loro assistita una sentenza di assoluzione pera particolare tenuità del fatto.

Related posts