Tutte 728×90
Tutte 728×90

Cosenza, finisce 4-1 il test con la Primavera

Cosenza, finisce 4-1 il test con la Primavera

Braglia ha dato spazio per 90′ a Palmiero in cabina di regia e a Baez nel ruolo di trequartista. Per De Angelis bene Quintiero e Giorgió, autore di un bel gol. 

Test utile a mantenere la condizione atletica in vista dei rispettivi stop di campionato. Serie B e Primavera osserveranno una giornata di riposo a causa degli impegni internazionali delle varie  nazionali e il Cosenza ne ha approfittato per sfidare i ragazzi di De Angelis, apparsi sistemati bene tatticamente e con una buona qualità individuale. Nota di merito la bassa età media con tanti 2001 e 2002. Per la prima squadra out gli infortunati Trovato, Capela, Tiritiello, Perez, Schetino e gli acciaccati Varone, Anastasio, Mungo, Di Piazza e Garritano. Anche Maniero nella ripresa è uscito precauzionalmente per un piccolo problema fisico.

Nella prima frazione di gioco Braglia opta per un 4-3-1-2 sperimentale dove Perina è la novità più importante. Il pipelet barese è stato posizionato a difesa dei pali rossoblù con un linea formata da Bearzotti, Pascali, Idda e Legittimo a sua protezione. In mediana cabina di regia affidata a Palmiero, con Bruccini e Verna interni di centrocampo. Altra faccia nuova rispetto al recente passato é Baez, autore della rete del pareggio a Carpi, posizionato alle spalle di Baclet e Tutino. Prima del break hanno trovato la via del gol Baclet e Bruccini con un destro secco.

Nella ripresa pochi cambi: Bearzotti avanza al posto di Verna e Saracco, D’Orazio e Maniero prendeno il posto di Perina, Legittimo e Tutino. Dentro anche Corsi. Per ciò che riguarda il risultato, Maniero rompe il ghiaccio sfruttando un assist del compagno di reparto, poi è Tutino (entrato al posto di Baclet) a trovare l’angolino giusto. Il 4-1, invece, è una prodezza di Giorgió che beffa Saracco con un tiro a giro.

COSENZA PRIMO TEMPO (4-3-1-2): Perina; Bearzotti, Pascali, Idda, Legittimo; Verna, Palmiero, Bruccini; Baez; Tutino, Baclet. All.: Braglia
COSENZA PRIMAVERA (3-5-2): Sordini (1’st Quintiero); Aceto, Salinas, Antoniotti (5′ st Sant’Angelo); Parisi, Sernia (30′ Peguiron), Iudicelli (25′ st Colosimo), Di Salvo (7′ st Caiazzo), Ferrigno; Sueva, Militano (1 st Giorgió). All.: De Angelis
COSENZA SECONDO TEMPO (4-3-1-2): Perina; Corsi, Pascali, Idda, D’Orazio; Bearzotti, Palmiero, Bruccini (25′ Verna); Baez; Maniero (33′ Baclet), Baclet (20′ Tutino). All.: Braglia
MARCATORI: Baclet, Bruccini, Maniero, Tutino, Giorgió

Related posts