Tutte 728×90
Tutte 728×90

Armi e munizioni, il gip concede i domiciliari al 48enne di Cosenza

Armi e munizioni, il gip concede i domiciliari al 48enne di Cosenza

Si è svolta oggi l’udienza di convalida dell’arresto di Alfonsino Falbo, 48enne di Cosenza, a cui i carabinieri della Compagnia di Rende nei giorni scorsi avevano trovato armi e munizioni, occultate in un borsone nascosto tra le ceneri di un forno a legna. 

Il gip del tribunale di Cosenza, Letizia Benigno ha valutato l’attività investigativa dei militari dell’Arma, ascoltando le richieste della difesa, affidata all’avvocato Antonio Ingrosso, e quelle della pubblica accusa.

La procura di Cosenza aveva chiesto la conferma del carcere, mentre la difesa di Falbo aveva invocato una misura cautelare meno affittiva. Il gip, sciogliendo la riserva, ha deciso di applicare la misura degli arresti domiciliari. (a. a.)

Related posts