Tutte 728×90
Tutte 728×90

Cosenza-Pescara: le probabili formazioni

Cosenza-Pescara: le probabili formazioni

Braglia non ha convocato D’Orazio ancora ko. L’unico ballottaggio rimasto è a centrocampo con Bruccini. Pillon invece recupera Campagnaro, ma resta in forte dubbio Brugman.

Il Cosenza vuole battere la capolista Pescara e lanciare un messaggio inequivocabile: il Marulla diventerà un fortino e i rossoblù possono giocarsela con tutti. Anche con la capolista del campionato di Serie B. Braglia per l’occasione dovrebbe confermare il 4-3-1-2 visto a Brescia e quasi tutta la formazione. Gli unici dubbi sono in porta, dove Cerofolini può scalzare Saracco, e a centrocampo con l’acciaccato Bruccini pronto a cedere il posto a Varone.

COSENZA (4-3-1-2): Cerofolini; Corsi, Idda, Dermaku, Legittimo; Bruccini, Palmiero, Mungo; Garritano; Maniero, Tutino. A disp.: Saracco, Bearzotti, Anasastasio, Pascali, Verna, Varone, Baclet, Baez, Di Piazza. All.: Braglia
PESCARA (4-3-3): Fiorillo; Ciofani, Gravillon, Campagnaro, Balzano, Memushaj, Brugman, Machìn, Marras, Mancuso, Antonucci. A disp.: Kastrati, Perrotta, Del Grosso, Scognamiglio, Kanouté, Elizalde, Palazzi, Crecco, Melegoni, Monachello, Del Sole, Cocco. All.: Pillon
ARBITRO: Guccini di Albano Laziale

Related posts