Tutte 728×90
Tutte 728×90

“AEMILIA” | Condannato per ‘ndrangheta, si barrica in un ufficio postale

“AEMILIA” | Condannato per ‘ndrangheta, si barrica in un ufficio postale

Si chiama Francesco Amato, l’imputato condannato del processo Aemilia che si trova in queste ore asserragliato nell’ufficio postale di Pieve Madolena, nel Reggiano, armato di coltello e con degli ostaggi.

Era ricercato dai carabinieri di Piacenza che avrebbero dovuto dare esecuzione all’ordinanza firmata dalla corte su richiesta della Dda e condurlo in carcere, ma fino a questa mattina risultava irreperibile.

La sua è stata una delle sentenze più pesanti: accusato di associazione di stampo mafioso, è stato condannato in primo grado a 19 anni e un mese.

Related posts