Tutte 728×90
Tutte 728×90

Doppio Gueye: il Trebisacce finalmente sorride. Cutro ko a domicilio (0-2)

Doppio Gueye: il Trebisacce finalmente sorride. Cutro ko a domicilio (0-2)

Il Trebisacce ritorna al successo grazie alla doppietta di Gueye, andato a segno peraltro tre volte nelle ultime due partite. Partita in casa del Cutro che ha visto i giallorossi rendersi più volte pericolosi davanti alla porta avversaria, in una gara caratterizzata dalla pioggia e dal campo reso pesante dalla stessa.

Già dopo due giri di lancetta, Galantucci chiama al grande intervento Sestito. La risposta del Cutro rriva al 19′ con una conclusione che sfiora il palo. Al 25′ Naglieri e Gueye non riescono a concludere a rete una clamorosa occasione, con la sfera che si ferma in una pozzanghera. Nonostante il frangente sfortunato, si tratta di fatto del preludio al gol che arriva dieci minuti più tardi con l’incursione di Galantucci, il tiro respinto da Sestito ed il tap-in del lesto Gueye che sblocca il punteggio. Nella ripresa è il Cutro, al 17′, a rendersi pericoloso con un cross in area e la deviazione terminata di poco al lato. Al 26′ invece i giallorossi la chiudono grazie al contropiede finalizzato da Gueye con un bel tiro ad incrociare. Triplice fischio finale dopo 4′ di recupero e Delfini che tornano alla vittoria dopo 8 giornate.

 

Al termine dell’incontro mister Malucchi ha così commentato: “Sfida difficile, caratterizzata dalla pioggia e dal forte vento, oltre che dalle componenti mentali che le due squadre hanno messo in campo. Entrambe volevamo uscire da un periodo negativo specialmente perché il campionato è molto livellato nella parte medio-bassa, quindi una vittoria può influenzare positivamente tanti aspetti. Non ci sono sfide facili ed ognuna ha una storia a sé. Dal canto nostro siamo riusciti anche oggi a creare le nostre 4-5 occasioni da rete e stavolta siamo stati bravi a capitalizzarne due con Gueye. Ha dimostrato grandi progressi, si sta adattando anche nel ruolo di prima punta e abbiamo lavorato molto con la squadra affinché questo avvenisse. Gli episodi ci sono stati favorevoli, anche perché nelle poche occasioni concesse al Cutro, siamo stati bravi a non subire gol. Oggi i ragazzi hanno dimostrato in pieno la loro voglia di invertire il trand negativo, lottando dall’inizio, sapendo che questa partita poteva metterci nelle condizioni di uscire da un periodo poco felice, non tanto sul piano del gioco quanto sul piano dei punti ottenuti. Voglio, proprio per questo, ringraziare sia i ragazzi sia la società per essere riusciti tutti quanti a far restare unito il gruppo. Domenica affrontiamo un’altra sfida difficile, contro l’Isola Capo Rizzuto, facendo leva stavolta sul morale, risollevato da questa vittoria”.

Fabrizio Cantarella – Add. Stampa Asd Trebisacce –

Related posts