Tutte 728×90
Tutte 728×90

Tutino fa festa con la maglia di Ciccio Nardi: «Il derby lo dedico a lui»

Tutino fa festa con la maglia di Ciccio Nardi: «Il derby lo dedico a lui»

Il fuoriclasse del Cosenza sfodera un’altra prestazione super: «Abbiamo dato una grande prova sia sul piano del palleggio che sul piano della finalizzazione». Tutino poi fa festa con gli ultrà.

C’è stato un momento in cui Tutino guadagnava un calcio d’angolo, quando Idda aveva già portato avanti i suoi. Una volta giratosi verso gli oltre 2000 da Cosenza ha alzato più volte le braccia in su. «Dobbiamo continuare così, le prime partite giocavamo bene ma raccoglievamo poco, oggi abbiamo vinto un grandissimo derby giocando in modo perfetto, rischiando poco.  Perina si è fatto trovare pronto e sono contento anche per lui. Questa vittoria la dedico a Ciccio Nardi e a tutti i tifosi che sono venuti fin qui. Non si può andare sempre a trecento all’ora perché altrimenti nel secondo tempo facciamo fatica, abbiamo dato una grande prova sia sul piano del palleggio che sul piano della finalizzazione. Io un giocatore importante? Non lo devo dire io, lo devono dire il mister e i compagni che esaltano le mie qualità e mi avvantaggiano. La squadra ha un grande potenziale, i compagni sanno inserirmi alla perfezione. Ora lo so che gli avversari vengono per bloccarmi perché mi conoscono. Sono contentissimo per Riccardo Idda, uno dei protagonisti dello scorso anno e si sta riscoprendo fondamentale». (Giulio Cava)

Related posts