Tutte 728×90
Tutte 728×90

Corigliano, periodo cruciale: 5 match nelle prossime 2 settimane

Corigliano, periodo cruciale: 5 match nelle prossime 2 settimane

E’ iniziato a tutti gli effetti un periodo cruciale per le sorti della stagione biancoazzurra. Nel giro di un apio di settimane, difatti, si deciderà l’accesso alla finale di Coppa, si scenderà in campo tre volte per i turni “ordinari” di campionato e verrà recuperato il match con la Paolana, che il giudice sportivo, come noto, ha deciso di far rigiocare a causa degli errori arbitrali che ne hanno compromesso la regolare omologazione dopo il 2-2 dello scorso 17 novembre.

In tutto ciò, con ogni probabilità ci saranno movimenti di mercato che interesseranno più d’un reparto della rosa agli ordini di mister Cosimo De Feo, per cui, fino alla sosta natalizia, c’è da attendersi un periodo molto intenso sotto ogni profilo. Andando per ordine, il Corigliano scenderà in campo domenica 2 dicembre in casa con la Bovalinese, poi mercoledì 5 per il ritorno della semifinale di Coppa (0-0 all’andata) ancora sul campo amico contro la Paolana, sabato 8 nell’anticipo di campionato nonché scontro diretto al vertice in casa della Reggiomediterranea e domenica 16 ancora al “Città di Corigliano” contro il Gallico Catona. Una serie di sfide non solo determinanti per gli obiettivi stagionali, visto che sono in palio punti pesanti per la testa del torneo ma anche il passaggio del turno in Coppa, ma anche abbastanza delicate da affrontare, considerati gli avversari. In particolare, manco a dirlo, la supersfida di sabato 8 in casa della antagonista vera e propria per il balzo in Serie D, ossia la Reggiomediterranea, match che ovviamente ha un peso specifico tutto suo. In tutto ciò, mister De Feo sta facendo i conti con le squalifiche, con i giocatori fermi ai box e con i convalescenti. In campionato, ad esempio, domenica mancherà Biondo, che deve scontare ancora un turno per la sciagurata decisione del suddetto e ormai “famoso” di Paolana – Corigliano, mentre Cassaro, Isgrò, Catalano e qualcuno tra gli under sta facendo di tutto per recuperare da qualche noia fisica ed essere disponibile. In Coppa, mercoledì 5, non ci sarà invece capitan Marco Foderaro, che deve scontare un turno dopo l’espulsione “postuma”, arrivata dopo che la sostituzione, comminatagli nella gara d’andata di Coppa a Paola. Con la prima settimana di dicembre, come detto, qualcosa si muoverà sul mercato e qualche nuova freccia dovrebbe arrivare in riva allo Jonio per l’arco di mister De Feo.

Ufficio Stampa e Comunicazione

Related posts